L'Annona

L'Annona cherimola è una pianta appartenente alla famiglia Annonaceaeoriginaria degli altipiani andini di Perù, Ecuador, Colombia e Bolivia, oggi diffusa anche in Cile, California, Florida, Africa del sud e in vari paesi del Mediterraneo. Il suo frutto nella terra d'origine è chiamato chirimuya, da cui la traslitterazione italiana cirimoia, ma è volgarmente nota anche con l'appellativo inglese cherimoya o erroneamente anona (che però indica anche il frutto di tutte le specie di genere Anona). Particolare il frutto attaccato all'albero con un tratto di ramo, non un semplice peduncolo. Contiene un elevato numero di semi. Nel Mediterraneo matura in autunno.

In Italia

In Italia, invece, la disponibilità di questo frutto è scarsa e perlopiù limitata alle grandi città, ad eccezione delle poche zone nelle quali il frutto può essere coltivato (Reggio Calabria e tutta la zona costiera che va da Bagnara Calabra a Gioiosa Ionica, nonché nella Sicilia orientale, nella zona di Roccalumera); altrove è presente solo a prezzi notevoli come curiosità esotica, di norma proveniente dalla Spagna. Predilige i versanti collinari esposti a Sud e prossimi al mare.

Sapevi che?

Il frutto è molto ricco di vitamina B.